Condizioni generali di utilizzo e vendita

Editore del sito

Sito web pubblicato da TDLS - Wavy
34A Rue des Vinaigriers
75010 Paris
France
Telefono: + 33 (0)1 86 26 12 12 12

TDLS è una SAS con un capitale di 2310,64 €
Sirena : 821 583 713 - APE : 7490B - RCS : 821 583 713 R.C.S. Paris
N° déclaration CNIL :

Responsabile editoriale

Victor Lebeau - Amministratore Delegato

9 Boulevard de la Madeleine

75001 Parigi
Francia
Telefono: + 33 (0)1 86 26 26 12 12

Ospitare

Il sito è ospitato da Webflow, Inc.

Webflow, Inc.
398 11th Street, 2° piano
San Francisco, CA 94103

 

Condizioni generali di vendita

Il presente documento presenta le condizioni generali di sottoscrizione del servizio pubblicato da TDLS, una SAS con capitale di 2.310,64 euro, con sede legale in 34 A, rue des Vinaigriers - 75010 Parigi, iscritta al Registro del Commercio e delle Società di Parigi con il numero 821583713, di seguito denominata "Fornitore del servizio". L'abbonamento al Servizio, come definito all'articolo 1, richiede l'accettazione dei presenti termini e condizioni da parte di qualsiasi professionista della bellezza e/o struttura sanitaria che sarà quindi considerata come Cliente e di seguito denominata "Cliente". Il contratto è costituito dalle Condizioni tariffarie e dalle presenti Condizioni generali di vendita (insieme il "Contratto").

Preambolo

Il Fornitore del Servizio è una società la cui attività consiste nella pubblicazione di software ed in particolare dell'Applicazione oggetto del presente contratto (l'"Applicazione") che consente ai propri Clienti di usufruire di un registratore di cassa online, di un software per la gestione del palinsesto, la raccolta di statistiche, la gestione delle scorte e l'invio di SMS di promemoria di appuntamenti.

Il Fornitore del Servizio offre inoltre un Sito Web soggetto al presente contratto (il "Sito Web") che consente ai suoi Clienti di beneficiare di un Sito Web, la gestione di una pagina Facebook (1 pubblicazione a settimana) e l'invio di messaggi SMS.

Il Cliente è desideroso di beneficiare dei servizi del Fornitore del Servizio. Il Cliente desidera pertanto poter accedere all'Applicazione e/o al Sito Web. Il Cliente riconosce di aver (i) effettuato un'analisi precisa e scritta delle sue esigenze, (ii) di aver ricevuto dal Fornitore del Servizio tutte le informazioni necessarie, la cui importanza è determinante per il suo consenso, (iii) i dettagli delle qualità essenziali del servizio che gli consentono di valutare l'idoneità del Servizio alle sue esigenze. Il Cliente riconosce che la proposta commerciale del Fornitore del Servizio sarà considerata come un'espressione delle sue esigenze.

Le Parti si sono quindi riunite in quel giorno e hanno concordato i termini e le condizioni del presente contratto, di cui le appendici sono parte integrante (il "Contratto").

E' concordato e concordato come segue:

Articolo 1: Definizioni

I termini in maiuscolo nel Contratto hanno il significato indicato di seguito:

"Amministratore": dipendente o manager del Cliente, con accesso al backoffice dell'applicazione e riferimento al Fornitore del Servizio.

"Applicazione": l'applicazione sviluppata dal Fornitore del Servizio che ne è proprietario e che sarà personalizzata per il Cliente. Il termine Applicazione comprende la piattaforma SaaS accessibile online.

Per "Contratto" si intende il presente Contratto e i suoi Programmi

"Servizi": i servizi offerti dall'Applicazione e dal Sito Web (tutte le funzionalità), sviluppati dal Fornitore del Servizio o per i quali il Fornitore del Servizio ha stipulato una licenza, il Cliente si impegna a rispettare e a far rispettare i termini e le condizioni generali di utilizzo di tali Servizi.

"Sito web": sito sviluppato dal Fornitore del Servizio che ne è il proprietario e che sarà personalizzato per il Cliente.

"Facebook Page Management": servizio offerto dal Fornitore del Servizio e che mira a realizzare una pubblicazione personalizzata alla settimana per la pagina Facebook del Cliente.

Articolo 2: Scopo del contratto

Lo scopo del Contratto è quello di definire i termini e le condizioni applicabili alla fornitura da parte del Fornitore del Servizio al Cliente dell'Applicazione accessibile in modalità SaaS e dei relativi Servizi, nonché l'implementazione da parte del Fornitore del Servizio di un Sito Web specifico per il Cliente accessibile attraverso un browser.

Il Fornitore del Servizio concede al Cliente che accetta, secondo i rigorosi termini e condizioni del presente Contratto, il diritto di accedere e utilizzare l'Applicazione e i Servizi Applicativi elencati nell'Appendice A del presente Contratto per tutta la durata del Contratto.

Lo scopo del presente Contratto è anche quello di personalizzare l'Applicazione utilizzando gli elementi trasmessi dal Cliente.

Il Cliente non può cedere tutti o parte dei diritti e degli obblighi derivanti dal presente Contratto senza il preventivo consenso scritto del Fornitore del Servizio.

Si specifica che per la corretta esecuzione di questi termini e condizioni, il Cliente si impegna a comunicare al Fornitore del Servizio il più presto possibile qualsiasi cambiamento del suo indirizzo di corrispondenza (e-mail o casella postale). Il Fornitore del servizio non sarà in nessun caso responsabile per le conseguenze della mancata notifica al Fornitore del servizio da parte del Cliente di tale cambiamento.

Articolo 3: Descrizione dei servizi

L'Applicazione e i Servizi accessibili in modalità SaaS danno al Cliente l'accesso a :

  • un software di cassa per la generazione di fatture e per il calcolo degli esborsi e delle ricevute ;
  • la gestione dei file dei clienti del cliente ;
  • la programmazione dell'invio di SMS in modo che il Cliente possa ricordare ai suoi clienti, ad esempio, una prenotazione o qualsiasi altra informazione la gestione delle scorte del Cliente;
  • gestione degli orari .

L'Offerta Marketing Wavy propone al Cliente :

  • Un sito web personalizzato;
  • La gestione della pagina Facebook;
  • programmare l'invio di messaggi SMS. Questo servizio consente di inviare messaggi SMS raggruppati e di selezionare i clienti o la categoria di clienti a cui verrà inviato un SMS.

Il Cliente ha avuto l'opportunità di familiarizzare con l'Applicazione e i Siti Web del Fornitore del Servizio prima di firmare il Contratto e riconosce che essi corrispondono alle sue esigenze.

Articolo 4: Accesso alla domanda

4.1 Informazioni per i clienti

L'applicazione è disponibile online e richiede quindi una connessione a Internet per il suo funzionamento.

Il Cliente deve quindi avere accesso a Internet, e le attrezzature necessarie per connettersi a Internet.

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza delle caratteristiche e dei limiti di Internet descritti di seguito:

  • Che le trasmissioni di dati su Internet sono relativamente affidabili solo dal punto di vista tecnico, poiché circolano su reti eterogenee con caratteristiche e capacità tecniche diverse. Di conseguenza, nessuno può garantire il corretto funzionamento di Internet;
  • Che il Fornitore del Servizio ha adottato misure significative per assicurare l'accesso all'Applicazione secondo un obbligo di mezzi, ma che i dati che circolano su Internet possono essere oggetto di appropriazione indebita, e che la comunicazione di password, codici confidenziali e, più in generale, qualsiasi informazione sensibile è effettuata dal Cliente a suo rischio e pericolo;
  • Che è responsabilità del Cliente adottare tutte le misure adeguate per proteggere i propri dati e/o software memorizzati sui propri server dalla contaminazione da virus nonché dai tentativi di intrusione nel proprio sistema informatico da parte di terzi attraverso il servizio di accesso.

In conseguenza di quanto sopra, e in piena conoscenza delle caratteristiche di Internet, il Cliente rinuncia alla responsabilità del Fornitore del Servizio, salvo il caso di mancato adempimento del suo obbligo di mezzi, in relazione a uno o più dei fatti o eventi sopra menzionati.

Tutti i costi necessari per collegare il Cliente a Internet e per utilizzare l'Applicazione sono a carico del Cliente.

Il Cliente riconosce di essere stato sufficientemente informato dal Fornitore del Servizio in merito alle condizioni informatiche necessarie per accedere ai Servizi e che i Servizi richiesti sono in linea con le sue aspettative.

4.2 Formazione

Il Fornitore del servizio fornirà al Cliente un corso di formazione a distanza di un (1) ora.

Oltre a questa formazione offerta, qualsiasi richiesta di formazione supplementare può essere soggetta a un preventivo.

4.3. Conto amministratore

Il Cliente accede al backend dell'Applicazione da qualsiasi computer utilizzando gli identificativi (login, password) forniti dal Fornitore del Servizio, potendo egli stesso modificare tali identificativi. Questo spazio di amministrazione consente l'accesso ai parametri di amministrazione e gestione dell'Applicazione, dando al Cliente la possibilità, in particolare, di modificare le informazioni del Cliente ai sensi del presente Contratto.

Il Cliente nomina un Amministratore che fungerà da interfaccia tra il Fornitore del Servizio e il Cliente e sarà il contatto privilegiato del Fornitore del Servizio. Questo Amministratore deve essere un dipendente o un funzionario del Cliente.

Le credenziali create per l'accesso dell'amministratore sono personali e riservate. Il Cliente si impegna a fare ogni sforzo per mantenere segreti i suoi identificativi e a non divulgarli in alcuna forma. Solo i dipendenti del Cliente possono avere i codici e il Cliente è responsabile per qualsiasi uso dell'Applicazione sulla base dei suoi identificatori. Poiché i dati personali sono accessibili tramite l'Applicazione, il Cliente si impegna a proteggere l'accesso ad essa e a limitare le autorizzazioni all'utilizzo all'interno della propria azienda.

Il Cliente è interamente responsabile dell'uso di questi identificatori. Essa garantisce che nessun'altra persona non autorizzata dal Fornitore del Servizio abbia accesso al conto dell'amministratore dell'Applicazione. Nel caso in cui il Cliente venga a conoscenza che un'altra persona sta accedendo a questo conto, il Cliente dovrà informare immediatamente il Fornitore del Servizio.

In caso di furto o perdita degli identificatori, il Cliente dovrà informare immediatamente il Fornitore del Servizio.
Il Cliente è informato che l'uso del browser Chrome sviluppato da GOOGLE LLC è consigliato per l'accesso al backend.

Il Cliente garantisce il rispetto del presente contratto e delle CGUS dell'Applicazione per tutte le persone alle quali autorizza l'accesso al backend.

Articolo 5: Disponibilità della domanda

Il Fornitore del Servizio mette a disposizione del Cliente l'Applicazione, accessibile via Internet 24 ore su 24, 7 giorni su 7, secondo un obbligo di mezzi e ad eccezione dei periodi di manutenzione.

Il Fornitore del Servizio assicurerà la manutenzione dell'Applicazione al fine di correggere eventuali anomalie tecniche dell'Applicazione che non siano causate da un uso dell'Applicazione non conforme ai presenti Termini e Condizioni. La manutenzione riguarda solo i bug di blocco, cioè i bug che impediscono l'accesso all'Applicazione o impediscono qualsiasi uso dei Servizi. Il Cliente è informato che i bug non bloccanti non saranno necessariamente corretti.

Il Cliente dovrà informare il Fornitore del Servizio via e-mail non appena viene a conoscenza del bug. Il Fornitore del Servizio si impegna ad eseguire la manutenzione di un bug di blocco entro due (2) giorni lavorativi. L'e-mail viene presa in considerazione il giorno dell'arrivo se arriva tra le 9:00 e le 18:00.

Il Cliente si impegna a fornire informazioni precise e dettagliate sul bug riscontrato e sulle sue circostanze e non riterrà il Fornitore del Servizio responsabile per la mancanza di tempestività in caso di informazioni parziali o per richiedere la risoluzione del Contratto su questa sola base.

Il Fornitore del Servizio si riserva il diritto di aggiornare e di apportare modifiche funzionali all'Applicazione e al Sito Web in qualsiasi momento che possano rendere temporaneamente non disponibile l'accesso ai Servizi. Il Cliente sarà informato con ventiquattro (24) ore di anticipo tramite il suo conto amministratore.

Il Cliente è inoltre avvertito dei rischi tecnici e delle interruzioni di accesso che possono verificarsi per tutti i servizi online. Di conseguenza, il Fornitore del Servizio non sarà ritenuto responsabile per eventuali indisponibilità o rallentamenti dei Servizi causati dalla rete Internet o da hardware o software difettosi nei locali del Cliente.

Inoltre, il Fornitore del Servizio non può essere ritenuto responsabile se l'indisponibilità è causata da terzi (host, Utente...) e la sua responsabilità è esclusa per un'indisponibilità inferiore a quarantotto (48) ore.

Il Fornitore del Servizio si impegna ad istituire controlli regolari per fornire al Cliente la ragionevole garanzia che sarà in grado di accedere e utilizzare l'Applicazione alle condizioni stabilite nel presente documento.

Articolo 6: Accesso al sito web

6.1 Informazioni per i clienti

Il sito web è disponibile online e richiede quindi una connessione a Internet per il suo funzionamento.

Il Cliente deve quindi avere accesso a Internet, e le attrezzature necessarie per connettersi a Internet.

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza delle caratteristiche e dei limiti di Internet descritti di seguito:

  • Che le trasmissioni di dati su Internet sono relativamente affidabili solo dal punto di vista tecnico, poiché circolano su reti eterogenee con caratteristiche e capacità tecniche diverse. Di conseguenza, nessuno può garantire il corretto funzionamento di Internet;
  • Che il Fornitore del Servizio ha adottato misure importanti per garantire l'accesso al sito web secondo un obbligo di mezzi, ma che i dati che circolano su Internet possono essere oggetto di appropriazione indebita, e che la comunicazione di password, codici confidenziali e, più in generale, qualsiasi informazione di natura sensibile è fatta dal Cliente a suo rischio e pericolo;

In conseguenza di quanto sopra, e in piena conoscenza delle caratteristiche di Internet, il Cliente rinuncia alla responsabilità del Fornitore del Servizio, salvo il caso di mancato adempimento del suo obbligo di mezzi, in relazione a uno o più dei fatti o eventi sopra menzionati.

Tutti i costi necessari per collegare il Cliente a Internet e per utilizzare il Sito Web sono a carico del Cliente.

Il Cliente riconosce di essere stato sufficientemente informato dal Fornitore del Servizio in merito alle condizioni informatiche necessarie per accedere ai Servizi e che i Servizi richiesti sono in linea con le sue aspettative.

6.2. Conto amministratore

Quest'area dell'amministratore permette al Fornitore del Servizio di accedere al sito web per personalizzare i dettagli dei servizi offerti e l'identità dei suoi dipendenti.

Articolo 7: Disponibilità del sito web

Il Fornitore del Servizio mette a disposizione del Cliente il Sito Web, accessibile tramite la rete Internet 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, secondo un obbligo di mezzi e con l'eccezione dei periodi di manutenzione.

Il Fornitore del Servizio assicura la manutenzione del Sito Web al fine di correggere eventuali anomalie tecniche del Sito Web.

Il Cliente dovrà informare il Fornitore del Servizio via e-mail non appena viene a conoscenza del bug. Il Fornitore del Servizio si impegna ad eseguire la manutenzione di un bug di blocco entro due (2) giorni lavorativi. L'e-mail viene presa in considerazione il giorno dell'arrivo se arriva tra le 9:00 e le 18:00.

Il Fornitore del Servizio si riserva il diritto di aggiornare e di apportare modifiche funzionali al Sito web in qualsiasi momento che possano rendere temporaneamente non disponibile l'accesso ai Servizi. Il Cliente sarà informato con ventiquattro (24) ore di anticipo.

Il Cliente è inoltre avvertito dei rischi tecnici e delle interruzioni di accesso che possono verificarsi per tutti i servizi online. Di conseguenza, il Fornitore del Servizio non sarà ritenuto responsabile per eventuali indisponibilità o rallentamenti dei Servizi causati dalla rete Internet o da hardware o software difettosi nei locali del Cliente.

Inoltre, il Fornitore del Servizio non può essere ritenuto responsabile se l'indisponibilità è causata da terzi (host, Utente...) e la sua responsabilità è esclusa per un'indisponibilità inferiore a quarantotto (48) ore.

Il Fornitore del Servizio si impegna a mettere in atto controlli regolari per fornire al Cliente la ragionevole garanzia che sarà in grado di accedere al Sito Web alle condizioni qui stabilite.

Articolo 8: Utilizzo del servizio "Invio di SMS

8.1 Rispetto della normativa vigente

Il Cliente si impegna a rispettare la normativa vigente in materia di invio di sms promozionali a seconda della posizione del destinatario finale. In particolare e senza essere esclusivo :

8.2 Responsabilità e garanzie di Wavy

Wavy garantisce al Cliente la corretta esecuzione del servizio "Invio di SMS" nel rispetto delle presenti condizioni generali di utilizzo, salvo casi di forza maggiore.

Il risarcimento eventualmente dovuto da Wavy al Cliente, a causa della responsabilità di Wavy o dei suoi partner, per l'esecuzione del presente documento non può superare il prezzo pagato dal Cliente in considerazione del Servizio che ha dato origine a tale responsabilità.

Wavy non controlla sistematicamente il contenuto dei messaggi SMS inviati dal Cliente ai suoi destinatari finali, né la lista finale dei destinatari finali. Il contenuto dei messaggi SMS e l'elenco dei destinatari finali rimangono a carico del Cliente. In nessun caso Wavy potrà essere ritenuta responsabile per danni derivanti dall'invio di messaggi SMS da parte del Cliente stesso, per qualsiasi motivo.

Inoltre, Wavy non garantisce al Cliente i vantaggi economici, informativi o di immagine che il Cliente si aspetta in termini di invio di messaggi SMS nell'ambito del servizio "invio di messaggi SMS".

8.3 Responsabilità e garanzie del Cliente

Il Cliente è l'unico responsabile del contenuto dei messaggi SMS inviati alla sua lista di destinatari finali nell'ambito del servizio "invio SMS".

Il Cliente può essere ritenuto responsabile per il mancato rispetto delle presenti Condizioni Generali d'Uso, del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) o di qualsiasi altra disposizione legale, regolamentare o derivante da una convenzione internazionale applicabile.

Il Cliente garantisce Wavy contro qualsiasi pregiudizio, pretesa e ricorso da parte di terzi derivante da una violazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali d'Uso, del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (RGPD) o di qualsiasi altra disposizione legale o regolamentare o derivante da una convenzione internazionale applicabile.

Articolo 9: Titolarità dei dati creati dall'Applicazione e/o integrati nell'Applicazione per il Cliente

Il Cliente rimane l'unico titolare dei dati che inserisce autonomamente nell'Applicazione o che vengono creati con i dati dei suoi clienti. Il Fornitore del Servizio non accede a questi dati e non può farne alcun uso senza l'autorizzazione del Cliente.

Il Cliente si impegna a inserire solo dati legali, che non siano contrari all'ordine pubblico e al buon costume.

Il Cliente garantisce il Fornitore del Servizio contro qualsiasi ricorso fondato contro l'utilizzo di tali dati (contraffazione, concorrenza sleale, violazione di diritti di terzi, ecc.) e si farà carico dei costi relativi al diritto di difesa del Fornitore del Servizio e di quelli derivanti da qualsiasi condanna.

Il Cliente autorizza espressamente il Prestatore di servizi ad ospitare tali dati sul server liberamente scelto dal Prestatore di servizi. L'ospite scelto è Wavy. Il Cliente può accedere alle condizioni generali e di sicurezza di Wavy su richiesta.

Durante la durata del contratto, il Fornitore del Servizio può decidere liberamente di ospitare i dati su un altro server (miglioramenti tecnici o per mancanza di spazio) mantenendo le stesse condizioni relative alla sicurezza dei dati. Egli informerà il Cliente senza indugio.

Articolo 10: Proprietà intellettuale

Il Fornitore del Servizio concede al Cliente un diritto personale, non esclusivo, non cedibile e non trasferibile di utilizzare i Servizi per la durata del Contratto.

Il presente Contratto non conferisce alcun diritto di proprietà sull'Applicazione o sul Sito Web. La fornitura temporanea dei Servizi non può essere analizzata come il trasferimento di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale al Cliente.

Il Cliente si impegna a utilizzare l'Applicazione e il Sito Web solo in conformità con le sue esigenze. La presente licenza è concessa al solo ed esclusivo scopo di consentire al Cliente di utilizzare i Servizi nell'ambito della sua attività professionale ad esclusione di qualsiasi altro scopo in conformità con la loro destinazione.

Il Cliente vieta tassativamente qualsiasi altro uso, in particolare qualsiasi adattamento, modifica, traduzione, disposizione, distribuzione, decompilazione senza che questo elenco sia restrittivo. In generale, il Cliente si asterrà dall'intervenire o far intervenire terzi sull'Applicazione o sul Sito Web. La manutenzione è fornita solo dal fornitore del servizio.

Inoltre, al Cliente è vietato riprodurre o copiare qualsiasi elemento della Domanda o qualsiasi documentazione ad essa relativa, con qualsiasi mezzo, in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto.

Articolo 11: Responsabilità

10.1. Responsabilità del fornitore del servizio

Il Fornitore del Servizio si impegna con un obbligo di mezzi a garantire che l'Applicazione e il Sito web siano accessibili alle condizioni definite dal presente Contratto e si impegna a porre rimedio a qualsiasi inadempienza che lo riguardi entro quarantotto (48) ore.

Se uno dei due non è disponibile per più di tre (3) ore in un giorno (giorno lavorativo e orario di lavoro, cioè tra le 8:30 e le 20:00) per un motivo imprevisto che non sia dovuto a causa di forza maggiore, a causa di un terzo o per colpa del Cliente, l'abbonamento sarà prolungato per ventiquattro (24) ore senza costi aggiuntivi.

In qualità di subappaltatore del Cliente per il trattamento dei dati personali, il Prestatore di servizi si impegna a garantire i dati con l'obbligo del massimo impegno.

Il Fornitore del servizio non può essere ritenuto responsabile per le fatture generate dal software POS. È responsabilità del Cliente controllare ciascuna delle transazioni registrate e delle fatture prima di trasmetterle ai propri clienti.

In ogni caso, in nessun caso il Fornitore del Servizio sarà responsabile per qualsiasi perdita o danno indiretto e/o imprevedibile del Cliente o di terzi, inclusi, in particolare, qualsiasi perdita di profitti, imprecisione o corruzione di file o dati, pregiudizi commerciali, perdita di fatturato o di profitto, perdita di clienti o perdita di opportunità legate in qualsiasi modo e su qualsiasi base al presente Contratto.

Il Fornitore del servizio non è responsabile in caso di fallimento di terzi, in particolare in caso di fallimento della rete Internet. Il Fornitore del Servizio non sarà responsabile per qualsiasi ritardo o mancata esecuzione del presente Contratto o per qualsiasi altro danno causato da forza maggiore, da un atto del Cliente o di terzi.

Nel caso in cui il Fornitore del servizio sia ritenuto responsabile, l'importo del risarcimento richiesto dal Cliente non può superare l'importo totale fatturato dal Fornitore del servizio al Cliente negli ultimi dodici (12) mesi.

10.2. Responsabilità del cliente

Il Cliente è l'unico responsabile delle conseguenze dell'utilizzo dell'Applicazione e del Sito Web. Il Cliente si impegna a utilizzare l'Applicazione e il Sito Web nei limiti definiti dal presente Contratto. In particolare, il Cliente è l'unico responsabile delle transazioni registrate sul software di cassa e delle fatture generate da questo software.

Il Cliente è responsabile del trattamento dei suoi dati e si impegna a rispettare il Data Protection Act del 6 gennaio 1978.

Il Cliente è l'unico responsabile dell'invio di messaggi SMS e del rispetto della legge applicabile alle comunicazioni via SMS e in particolare dell'articolo L.34-5 del Codice delle Poste e delle Comunicazioni Digitali.

Il cliente è responsabile del backup dei suoi dati sul suo sistema informatico privato. Il Cliente si impegna inoltre a rispettare e ad applicare tutte le misure di sicurezza raccomandate dal Prestatore di servizi, in particolare per evitare la contaminazione dei dati o dei software da parte di virus.

Infine, il Cliente si impegna a pagare tempestivamente il Fornitore del Servizio.

Articolo 12: Durata del contratto

Il Contratto ha effetto dalla data della firma del presente Contratto da parte delle Parti.

La durata dell'impegno è descritta nelle "Condizioni tariffarie" che appaiono sul mandato di sottoscrizione o su qualsiasi altro supporto firmato dalle Parti.

Il Contratto è tacitamente rinnovabile per un periodo equivalente, salvo disdetta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento inviata non oltre un (1) mese prima della scadenza della data di rinnovo per il secondo anno, due (2) mesi per il terzo anno, tre (3) mesi dal quarto anno. Oltre il quarto anno, il periodo di tre (3) mesi viene mantenuto e non aumenta.

Articolo 13: Fatturazione dei prezzi

12.1. Generale

Le tariffe e le condizioni dei Servizi sono dettagliate nelle "Condizioni tariffarie" che compaiono sul mandato di sottoscrizione.

In caso di variazione del prezzo, il nuovo prezzo sarà inviato al Cliente al più tardi un (1) mese prima della data di entrata in vigore delle nuove tariffe. Tale notifica sarà effettuata via e-mail e/o tramite l'Applicazione o il Sito Web. Il Cliente ha la possibilità di opporsi alle nuove tariffe inviando una lettera raccomandata o un'e-mail al Fornitore del Servizio indirizzata prima che le nuove tariffe entrino in vigore. In assenza di opposizione, o in caso di utilizzo dell'Applicazione o del Sito Web dopo l'entrata in vigore delle nuove tariffe, queste ultime saranno considerate accettate dal Cliente.

Qualsiasi richiesta specifica non contenuta nel Contratto sarà soggetta ad un preventivo e ad una fatturazione separata, in particolare qualsiasi richiesta di ulteriore sviluppo.

La fattura è pagabile entro trenta (30) giorni dalla data di emissione tramite assegno, bonifico bancario o addebito diretto.

Fatti salvi eventuali danni, il mancato pagamento da parte del Cliente di un compenso alla data di scadenza comporterà automaticamente :

  • l'applicazione di interessi di mora pari a tre volte il tasso d'interesse legale, senza preavviso e a partire dal primo giorno di ritardo più le spese bancarie e di gestione supplementari; e
  • l'immediata sospensione dei Servizi e dell'accesso all'Applicazione e al Sito Web, previa formale comunicazione inviata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, è rimasta infruttuosa dopo che è trascorso un periodo di quindici (15) giorni lavorativi, e
  • un'indennità forfettaria per le spese di incasso, pari a 40 euro, sarà dovuta, ipso jure e senza preavviso da parte del Cliente, in caso di ritardo nel pagamento.

12.2: Vendita al rialzo

L'abbonamento ai servizi dell'Applicazione comporta per default - salvo diverso accordo tra le Parti - il pagamento di un abbonamento alle seguenti tariffe: 29 euro mensili per l'utilizzo dell'Applicazione con un unico conto; 49 euro per 2-4 conti; 69 euro per 5 o più conti. Di conseguenza, se, durante il periodo di validità del Contratto, il Cliente dovesse aggiungere uno o più conti all'Applicazione, il prezzo dell'abbonamento mensile verrebbe modificato secondo il suddetto tariffario.

La variazione di prezzo sarà poi notificata al Cliente tramite l'Applicazione.

Le parti possono derogare con qualsiasi accordo alle presenti disposizioni tariffarie, con riserva di un aumento di tale tariffa al momento del rinnovo del contratto.

Articolo 14: Risoluzione

11.1 Disdetta senza errori

Il Contratto può essere risolto senza colpa inviando una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, solo in caso di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata o forza maggiore.

11.2 Risoluzione per colpa grave

In caso di mancato adempimento degli obblighi contrattuali da parte di una delle Parti, il Contratto potrà essere risolto mediante l'invio di una lettera raccomandata indirizzata alla sede legale dell'altra Parte, trenta (30) giorni lavorativi dopo una lettera di costituzione in mora inviata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, rimasta senza effetto. Per essere efficace, l'avviso formale deve imperativamente indicare l'inadempienza o le inadempienze su cui si basa la richiesta di risoluzione.

Articolo 15: Fine del contratto

Una volta terminato il Contratto, il Cliente non potrà più accedere ai Servizi dell'Applicazione e del Sito Web.

Al più tardi entro trenta (30) giorni dalla data effettiva di risoluzione del Contratto, il Fornitore del Servizio si impegna a restituire gratuitamente al Cliente tutti i dati del Cliente memorizzati nell'Applicazione, senza conservarne una copia di alcun tipo. I dati vengono restituiti in un formato standard di mercato (.xls, .csv, ecc.) che non richiede l'utilizzo dell'Applicazione per essere riutilizzati. Nessun altro servizio sarà fornito in termini di reversibilità, in quanto il Fornitore del Servizio non è tenuto a garantire la continuità del servizio fornito.

Articolo 16: Riservatezza

Le Parti concordano che il presente Contratto e le sue conseguenze sono strettamente confidenziali. Di conseguenza, le Parti si asterranno dal divulgarla a terzi senza il previo consenso esplicito scritto dell'altra Parte, la quale rimarrà completamente libera di accettare o rifiutare tale divulgazione, a meno che non sia obbligata per legge o richiesta da un'autorità amministrativa o giudiziaria.

Tuttavia, il Cliente autorizza, fatte salve le disposizioni del paragrafo precedente, il Prestatore di servizi a comunicare su qualsiasi supporto e con qualsiasi mezzo l'esistenza dell'annuncio del Cliente ai sensi del presente Contratto.

Articolo 17: Forza maggiore

La responsabilità delle parti è pienamente assolta se il mancato adempimento di uno o di tutti gli obblighi che le incombono e previsti dal presente accordo risulta da un caso di forza maggiore ai sensi dell'articolo 1218 del codice civile francese.

Sono considerati casi di forza maggiore, oltre a quelli abitualmente riconosciuti dalla giurisprudenza delle Corti e dei Tribunali francesi e senza che questo elenco sia restrittivo: interruzione delle telecomunicazioni, interruzione della fornitura di energia, o qualsiasi altra circostanza al di fuori del ragionevole controllo della parte inadempiente (guerra, sciopero, sommosse...), attacco, inondazione...

In tal caso, la Parte inadempiente può chiedere la risoluzione del presente Contratto qualora la causa di forza maggiore impedisca la corretta esecuzione del Contratto per più di trenta (30) giorni, senza che sia richiesto il pagamento di alcun indennizzo, e trattenendo il beneficio delle somme dovute alla data della richiesta di risoluzione.

In ogni caso, la parte che non adempie ai propri obblighi a causa di un caso di forza maggiore dovrà tenere l'altra parte regolarmente informata della prognosi per la rimozione o il ripristino di questo caso di forza maggiore, e gli obblighi derivanti dal presente Contratto saranno sospesi per la durata del caso di forza maggiore.

Articolo 18: Obbligo di cooperazione

In generale, ciascuna Parte si impegna a eseguire il Contratto in buona fede, in particolare cooperando con l'altra Parte nell'esecuzione dei servizi di cui è responsabile, ad esempio fornendo all'altra Parte tutti i documenti, le informazioni e i dettagli necessari o richiesti per consentire al Fornitore del Servizio di fornire il Servizio alle condizioni previste dal Contratto.

Ciascuna Parte si impegna a designare un referente principale incaricato di assicurare il monitoraggio operativo dell'esecuzione del Contratto con l'altra Parte. Questo interlocutore deve avere l'esperienza, la competenza, l'autorità e i mezzi necessari per svolgere la sua missione.

Prima di firmare il Contratto, il Cliente riconosce di aver ricevuto dal Fornitore del Servizio tutte le informazioni decisive per il suo consenso e che sono direttamente collegate al contenuto del Contratto o allo stato del Fornitore del Servizio. Il Fornitore del Servizio ricorda inoltre al Cliente che il suo dovere di fornire informazioni non si riferisce ad una stima del valore del servizio che si propone di eseguire per il Cliente. Infine, il Fornitore del Servizio ricorda al Cliente che qualsiasi imprecisa valutazione economica del Servizio da parte del Cliente prima della firma del Contratto non è causa di invalidazione del Contratto stipulato.

Articolo 19: Obbligo di informazione

In qualità di fornitore di servizi professionali, il Fornitore si impegna a garantire un dovere di informazione nei confronti del Cliente per tutta la durata dell'esecuzione del Contratto.

Il Fornitore del Servizio richiama l'attenzione del Cliente sul fatto che il Servizio offerto è un servizio standard pensato per aziende di diverse dimensioni che operano in diversi settori di attività. Spetta pertanto al Cliente, prima della sottoscrizione del Contratto, (i) definire con precisione le proprie esigenze, (ii) verificare che il Servizio corrisponda alla definizione delle proprie esigenze e (iii) che il Servizio sia dimensionato in misura tale da consentirgli di soddisfare i propri obiettivi professionali, di cui il Fornitore del Servizio non è a conoscenza. Se il Cliente non fornisce al Fornitore del Servizio un'espressione scritta dettagliata delle sue esigenze, il Cliente riconosce che la proposta commerciale del Fornitore del Servizio sarà considerata un'espressione delle sue esigenze.

Il Cliente riconosce di essere stato informato dal Fornitore del Servizio che l'implementazione e il corretto utilizzo del Servizio dipenderà probabilmente dalla capacità del Cliente di adattare alcuni dei suoi processi organizzativi e/o operativi interni.

Articolo 20 bis: Protezione dei dati personali delle persone fisiche :

Il Cliente è informato che nell'ambito dell'utilizzo dell'Applicazione, il Cliente sarà tenuto a trattare i Dati Personali (di seguito "PCD"), in qualità di subappaltatore del Fornitore del Servizio, ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679 noto come Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (di seguito "RDT").

(i) Osservanza delle istruzioni: nell'ambito della gestione degli FTD dei propri clienti, il Cliente si impegna a rispettare rigorosamente le istruzioni del Fornitore del Servizio, sia quelle contenute nel presente Contratto sia quelle che gli saranno inviate successivamente con qualsiasi mezzo. Il Cliente è informato che può essere ritenuto responsabile a questo riguardo se non rispetta le istruzioni del Fornitore del Servizio e si rende colpevole di aver violato il PPR e/o qualsiasi legge nazionale di applicazione.

(ii) Principi: il Cliente è informato che la gestione degli FTD dei propri clienti deve rispettare i principi elencati nell'articolo 5 della RDT, vale a dire: trattamento legittimo, equo e trasparente, minimizzato, sicuro e proporzionato per le finalità definite di seguito.

(iii) Tipo di PCD trattate: nell'ambito della Domanda, saranno raccolti ed elaborati i cognomi, i nomi, i nomi, la data di nascita, l'indirizzo, il numero di telefono, il sesso e le ricevute di vendita dei clienti. Questo elenco può cambiare a seconda della versione dell'Applicazione messa a disposizione dal Fornitore del Servizio. Tuttavia, il Cliente si asterrà dal raccogliere o trattare qualsiasi tipo di PCD diverso da quelli forniti dal Fornitore, di qualsiasi natura, nell'uso della Domanda, e in particolare, ma non esclusivamente, dall'utilizzare i campi di annotazione gratuiti messi a sua disposizione nella Domanda per raccogliere qualsiasi tipo di PCD non previsto dalla Domanda. Il Cliente è informato che può essere ritenuto responsabile se utilizza questi campi gratuiti per raccogliere dati sensibili relativi ai propri clienti (etnia, origine, orientamento sessuale, religione, opinioni politiche, appartenenza a sindacati, dati relativi allo stato di salute).

(iv) Finalità del trattamento: i PAD raccolti nell'ambito dell'utilizzo dell'Applicazione saranno utilizzati per identificare i clienti, per registrare le loro richieste di appuntamenti, per contattarli in relazione all'organizzazione di tali appuntamenti, per effettuare calcoli statistici nonché per effettuare indagini commerciali offrendo loro offerte corrispondenti al loro consumo abituale, al loro sesso e alla loro età. In virtù del principio di minimizzazione dei dati, di cui all'articolo 5 del GDPR, il Prestatore di servizi ha rigorosamente limitato il tipo di FAD che può essere raccolto e trattato nell'Applicazione, e il Cliente si astiene pertanto dal raccogliere dati di qualsiasi altra natura. Le finalità di trattamento sopra definite sono soggette a modifiche. In caso di modifica, il Fornitore del servizio comunicherà al Cliente qualsiasi modifica delle CGU alle condizioni di cui all'articolo 20 del presente documento.

(v) Periodo di conservazione: gli FTD dei clienti finali sono conservati per un massimo di sedici (16) anni dall'ultima volta che si sono trovati presso la sede del Cliente, fatto salvo l'esercizio del loro diritto di cancellazione, portabilità o opposizione prima della scadenza di tale periodo.

(vi) Conservazione dei FAD: il Cliente è informato che i FAD delle persone fisiche, elaborati dall'Applicazione, sono conservati presso i partner del Fornitore del Servizio, in conformità con il DPR. I Partner i cui server e/o la cui sede centrale si trovano al di fuori dell'Unione Europea hanno tutti rispettato l'accordo "Privacy Shield", adottato dalla Commissione Europea il 12 luglio 2016, che garantisce il rispetto della legislazione europea in materia di trattamento e sicurezza dei dati. Questi dati non saranno in alcun modo accessibili o utilizzabili dai partner del fornitore del servizio.

(vii) Limitazione dell'utilizzo: al Cliente è vietato utilizzare i PCD raccolti tramite l'Applicazione in modo diverso da quello previsto dall'Applicazione e per il funzionamento del Servizio, che è stato progettato per essere conforme alla normativa vigente (privacy by design).

(viii) Informazione degli interessati: l'informazione trasparente delle persone interessate al trattamento dei loro FTD è disponibile sul sito Wavy, sotto la voce "Dati personali" ed è effettuata inviando automaticamente una e-mail all'indirizzo di posta elettronica quando viene compilata dai singoli al momento della creazione del loro account cliente. Il Cliente si impegna a prestare particolare attenzione alle eventuali istruzioni che il Fornitore del Servizio gli invierà, per quanto riguarda la corretta informazione delle persone sul trattamento dei loro dati e sui loro corrispondenti diritti.

(ix) Esercizio dei diritti degli interessati: il Cliente è informato che gli interessati coinvolti nel trattamento di PCD possono esercitare i diritti elencati negli articoli 15 e seguenti del DPR: diritto di informazione, accesso, opposizione, cancellazione, limitazione del trattamento, revoca del consenso e portabilità dei dati. L'esercizio di questi diritti è garantito dal Fornitore del Servizio in conformità con i termini e le condizioni stabilite sul sito web Wavy, sotto la voce "Dati personali".

(x) Opposizione all'elaborazione: se, al momento della raccolta dei dati, un individuo si oppone all'elaborazione, il Cliente si impegna a rispettare la sua scelta e a non creare un conto cliente per lui sulla Domanda.

(xi) Informazione dei dipendenti: il Cliente si impegna ad informare i propri dipendenti, committenti, subappaltatori o coappaltatori degli obblighi loro imposti dal presente articolo, prima di qualsiasi trattamento di FTD da parte dei suddetti dipendenti.

(xii) Subappalto: il Committente si impegna a comunicare in anticipo al Prestatore di servizi se desidera ricorrere a un subappaltatore per l'esecuzione di qualsiasi trattamento di CPS per suo conto e a fornire al Prestatore di servizi tutte le informazioni richieste in relazione al subappaltatore scelto.

(xiii) Sicurezza dei PCD: il Cliente si impegna a garantire la sicurezza dei dati che può consultare sul proprio conto nell'Applicazione e a non rivelare la propria password. Il Cliente si impegna a informare immediatamente il Prestatore di servizi in caso di accesso non autorizzato, copia non autorizzata o corruzione dei PCD memorizzati nell'account "shop" della sua istituzione.

(xiv) Risoluzione: in caso di risoluzione del Contratto, indipendentemente dalla causa, i dati raccolti dal Cliente possono essere restituiti al Cliente entro un periodo di tempo ragionevole su richiesta.

Il Fornitore del Servizio si impegna a garantire la consulenza e la risposta entro un periodo di tempo ragionevole a tutte le domande formulate dal Cliente in merito all'applicazione della RGPD e, più in generale, alla protezione dei dati personali dei propri clienti attraverso il proprio Responsabile della protezione dei dati, la cui identità è indicata sul sito web del Fornitore del Servizio, alla voce "Dati personali".

Articolo 20b: Protezione dei dati personali del cliente :

Il Cliente è inoltre tenuto a fornire al Fornitore del Servizio i Dati Personali che lo riguardano al fine di garantire il funzionamento del Servizio. Il nome e cognome del Cliente, i dati di contatto postale ed elettronico, il numero SIRENE, il codice di attività NAF e l'ubicazione della sua sede legale saranno utilizzati dal Fornitore del Servizio a fini statistici, per il contatto e per l'invio di offerte commerciali in relazione alla sua attività professionale. Questi dati saranno conservati dal Fornitore del Servizio con i suoi partner, situati in Europa e negli Stati Uniti, in conformità con la RGPD e l'accordo "Privacy Shield". Il PSD del Cliente sarà conservato per tutta la durata del Contratto, e per default per un massimo di dieci (10) anni dalla risoluzione del Contratto. Il Cliente può esercitare in qualsiasi momento i suoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione o portabilità dei suoi dati, così come l'opposizione o la limitazione del trattamento, contattando l'Offerente al seguente indirizzo e-mail: [email protected], o al seguente indirizzo postale: Société TDLS - Elaborazione dati - 34a rue des Vinaigriers - 75010 Parigi. In caso di controversia relativa al trattamento dei PCD del Cliente o di privati, il Cliente ha il diritto di rivolgersi alla Commission Nationale de l'Informatiques et des Libertés (CNIL), 3 Place de Fontenoy - 75007 Parigi.

Articolo 20c: Protezione dei dati personali ed esportazione dei file dei clienti :

In caso di utilizzo della funzione "esportazione file cliente", il Cliente viene informato che diventa responsabile dei dati che gli vengono comunicati. Di conseguenza, il Cliente è tenuto a rispettare tutti gli obblighi impostigli dalle Leggi e dai Regolamenti, ed in particolare dal Regolamento Europeo n°2016/679 noto come Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (RGPD).

Si richiama in particolare l'attenzione del Cliente sull'obbligo di informarsi sul quadro normativo previsto per l'eventuale conservazione, raccolta ed elaborazione dei dati personali e di rispettarlo rigorosamente. Il Fornitore del Servizio non sarà ritenuto responsabile per qualsiasi violazione commessa dal Cliente in relazione al trattamento di qualsiasi tipo di tali dati.

Articolo 21: Servizio clienti :

Il Fornitore del Servizio mette a disposizione del Cliente una reception telefonica per assistenza e consulenza, aperta dalle 9:00 alle 18:00 il lunedì e il venerdì, e dalle 10:00 alle 16:00 il sabato, esclusi i giorni festivi e il periodo di pausa estiva.

Articolo 22: Ritiro

Conformemente alle disposizioni dell'articolo L. 211-3 del Codice del consumo francese, se il numero dei dipendenti del Cliente non supera i cinque (5) e se il Contratto, concluso al di fuori della sede del Cliente, non rientra nella sfera di competenza abituale del Cliente, quest'ultimo ha il diritto di recedere dal Contratto entro quattordici (14) giorni dalla firma.

Articolo 23: Modifica delle presenti Condizioni Generali

Le presenti Condizioni Generali di Utilizzo e di Vendita sono applicabili a tutti i Contratti di "Gestione" conclusi tra le Parti.

In caso di contraddizione tra una disposizione contrattuale e le presenti Condizioni Generali, il Contratto ha la precedenza.

Il Fornitore del servizio ha il diritto di modificare il contenuto delle presenti Condizioni generali di contratto durante l'esecuzione del contratto. In tal caso, essa invierà al proprio Cliente la nuova formulazione scelta e quest'ultimo avrà il diritto di opporsi all'applicazione delle nuove Condizioni Generali inviando una lettera raccomandata entro due (2) mesi dal ricevimento della lettera che lo informa della modifica.

Articolo 24: Invalidità parziale

La nullità o l'inapplicabilità di una qualsiasi delle clausole del presente contratto non comporta la nullità delle altre clausole, che mantengono la loro piena validità e portata.

Tuttavia, le parti possono concordare, di comune accordo, di sostituire la o le clausole invalide.

Articolo 25: Legge applicabile

Il presente contratto è disciplinato dal diritto francese.

Articolo 26: Controversie e attribuzione della competenza

Qualsiasi controversia derivante dall'interpretazione, dall'esecuzione, dall'inadempimento o dalle conseguenze del presente contratto sarà sottoposta, nel caso in cui la controversia sia portata dinanzi ai tribunali civili, al Tribunale Commerciale di Parigi.

Prima di qualsiasi ricorso ad un giudice, le Parti si impegnano ad effettuare un tentativo di conciliazione amichevole o giudiziale.